Intervista a Federico Di Gregorio, creatore di "Quadro"

Ho avuto il piacere di intervistare Federico Di Gregorio, il creatore del gioco da tavolo chiamato "Quadro" già disponibile in prevendita! Ovviamente noi ragazzi di Hikito non vediamo l'ora di poterci giocare.

Ciao Fede! Come si chiama il tuo gioco?

" Ciao Eva! Allora dunque, il gioco si chiama Quadro"

Mi spieghi quali sono le meccaniche?

"in pratica, il gioco consiste in un mazzo di carte su cui ogni lato puoi trovare i simboli dei quattro elementi terra, acqua, fuoco e aria più simboli matematici come quello dell'addizione e della sottrazione. Il gioco consiste nel formare una figura unica unendo quattro angoli in modo da formare una figura unica. Gli operatori matematici devono essere sempre opposti per lato, mentre gli elementi devono combaciare. L'obiettivo è formare un elemento unendo 4 o più carte insieme."

 A cosa ti sei ispirato?

"Mi sono ispirato da un gioco a cui avevo già pensato in precedenza ma in formato videogioco, tuttavia non sono riuscito a trovare le persone. Quindi ho pensato di elaborare qualcosa che riuscissi a fare anche da solo."

Come mai hai deciso di fare un gioco da tavolo?

"Ho fatto un gioco da tavolo perchè volevo qualcosa di molto più economico e che potessi riuscire a farlo con le mie forze, ovviamente mi sono poi dovuto appoggiare a delle società esterne e a un disegnatore, ma mi sono comunque mosso autonomamente".

E' stato difficile?

"Non è stato difficile creare il gioco quanto pubblicarlo, perchè c'è sempre l'incognita della società che decide di pubblicarlo o meno, poi il Covid ha peggiorato le cose. Tuttavia adesso il gioco è in fase di prevendita e spero che entri in breve e far parte del catalogo, quindi la difficoltà sta nel dover portare pazienza e aspettare che le cose si muovano."

Grazie mille Fede!

 

Potete trovare "Quadro" qui: 

 https://tambucreate.com/tambu-games/quadro-24203

 

- Eva

L'Estro di Marco

"La mia è musica elettronica, e le mie sonorità sono ispirate da videogiochi ed anime."

Marco è un artista ex hikikomori pugliese con cui ho avuto il piacere di parlare diverse volte e che ritengo senza dubbio mio amico. La sua premura verso il prossimo si è evoluta in ispirazione, portandolo a concepire finora quattro brani di genere elettronico che ritengo semplicemente sbalorditivi! Fate un salto sul suo Soundcloud e potrete godere dell'ascolto delle tracce: A Bizarre Night, Dispersion, Dream e Future War!

-Alessandro